Madonna Addolorata del Perdono

Vai ai contenuti

   Funziona con:
IE-Mozilla-Firefox

Se usi Chrome:

Attenzione:
I feed RSS non sono supportati
 da Microsoft EDGE (windows10)
Preghiera per l'anno nuovo
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è salire sull'aurora di un primo luminoso mattino
e guardare con stupore la vita.
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è presentarsi alla porta del futuro
con il cuore vestito di speranza e con le mani aperte al fratello.
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è far spuntare la gemma della nostra vita nuova
modulata dall'amore.
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è presentarsi ai fratelli e alle sorelle
e dir loro: «Diamoci la mano e cantiamo la musica della pace».
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è sentirsi abbracciati da te
e insieme a te iniziare a costruire la civiltà dell'uomo nuovo,
solidale con le cose e con ogni uomo.
Cominciare un anno, con te, o Signore,
è mettersi in attento ascolto della tua Parola
e restarne gioiosamente meravigliati.
Amen.

Uniti cuore a cuore in questa preghiera, a tutti voi amici cari e alla vostre famiglie l’augurio più caro e fraterno di un sereno e felice anno nuovo.



GENNAIO 2018
Mese dedicato a GESU' BAMBINO

Gli apostoli di questa devozione sono: San francesco d'Assisi, ideatore del presepio, Sant'Antonio da padova, San Nicola da Tolentino, San Giovanni della Croce, San gaetano da Thiene, Sant'Ignazio, San Tanislao, Santa veronica Giuliani, il Santo De Iacobis, Santa teresa di Gesù bambino, ecc. che ebbero la fortuna di contemplare il piccolo Gesù bambino sensibilmente e di stringerlo fra le braccia.

O Santo Bambino Gesù,

che diffondi le Tue grazie su chi ti invoca, volgi i Tuoi a noi prostrati innanzi alla Tua Santa immagine ed ascolta la nostra preghiera. Ti raccomandiamo tanti poveri bisognosi, che confidano nel Tuo Divin Cuore. Stendi la Tua mano Onnipotente, e soccorri le loro necessità. Stendila sui bambini, per proteggerli, sulle famiglie per custodirne l’unità e l’amore; sugli afflitti, per consolarli; sui peccatori, per trarli alla luce della Tua grazia; su quanti stretti dal dolore e dalla miseria, invocano fiduciosi il Tuo amoroso aiuto. Stendila ancora su di noi per benedirci. Concedi, o piccolo Re, i tesori della Tua Misericordia e della Tua pace al mondo intero, e conservaci ora e sempre nella grazia del Tuo amore.

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15, 9-17)
“ … Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi.
Nessuno ha un amore più grande di questo:
dare la vita per i propri amici.
Voi siete miei amici se fate quel che io vi comando.
Non siete voi che avete scelto me,
ma io ho scelto voi,
e vi ho destinati a portare molto frutto,
un frutto duraturo.
Allora il Padre vi darà tutto quello
che chiederete nel nome mio.
Questo io vi comando: amatevi gli uni gli altri.”


PREMESSA

Lo scopo del sito è puramente quello di informare persone che messe a conoscenza di questi fatti straordinari possano meditare.
La credibilità ai messaggi riportati, deve essere puro atto di fede per coloro che li leggono ed il nome dell'associazione, come quello di altre persone, nulla può aggiugere alla veridicità degli stessi. Si tratta di puro atto di fede. Maria e Gesù nei messaggi dati a Cavarzere ( VE), chiedono ai fedeli che questi siano divulgatii per la conversione delle anime.
Si fa presente che in forza del decreto della Sacra Congregazione per la dottrina della Fede , pubblicato in << Acta Apostolicae Sedis n°58/16 del 29 Dicembre 1966 >> approvato da Paolo VI in data 14 ottobre 1966, con il quale Sua Santità stessa acconsentì alla divulgazione senza l’Imprimatur per scritti riguardanti nuove apparizioni , rivelazioni , visioni , profezie e miracoli , è stata possibile la realizzazione di questo sito senza violare disposizioni ecclesiastiche .
In ossequio ai decreti di Urbano VIII e ai decreti della Sacra Congregazione dei Riti, premettiamo che a quanto viene esposto nel presente sito e riguardante i messaggi della Madonna Addolorata del Perdono e di Gesù, dati a Cavarzere ad un'anima mistica, va prestata fede.
E' ASSOLUTAMENTE VIETATO UTILIZZARE QUANTO RIPORTATO NEL PRESENTE SITO PER QUALSIASI USO SENZA ESPRESSA AUTORIZZAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE "GRUPPO MADONNA ADDOLORATA DEL PERDONO" CAVARZERE (VE)

Torna ai contenuti